I Trends del Digital Marketing per il 2020 (secondo Freelancity)

  20 Gennaio 2020

Il mondo non cambia in un giorno, ma un anno intero può fare un’enorme differenza.  Soprattutto in un ambito liquido come il Digital.

Scopri i Trends di quest’anno che noi di Freelancity pensiamo possano dare forma al 2020.

Credo fortemente che i cambiamenti nel mondo non siamo né rapidi, né tantomeno istantanei, ma c’è un giorno particolare che fa una grande differenza nell’arco dell’anno.

Il ‘Giorno’ a cui faccio riferimento è, ovviamente, il ciclo di 24 ore che passa dalla vigilia dell’anno nuovo al primo dell’anno.

In questo giorno “magico” una miriade di persone diventano (nottetempo) esperti nel futuro di ogni cosa: fitness, salite, social media, imprenditoria, politica, economia e anche digital marketing.

Io non posso assolutamente predire il futuro, ma lavoro in questo ambito ogni giorno e, sebbene nulla cambia in 24 ore, posso fare delle previsioni più o meno accurate dei trend che ci accompagneranno nei prossimi 12 mesi.

Ho osservato da vicino i cambiamenti che stanno avendo luogo nel mondo digitale e spero (senza voler essere in alcun modo presuntuoso) che, com’è successo l’anno scorso, le intuizioni, mie e del team di Freelancity, possano essere esatte (o il più vicine possibili alla realtà).

Bando alle ciance, scopriamole insieme!

I Trends del Marketing nel 2020

La linea di valore

Questa cosa si muove da sempre e si muoverà sempre, ma nel 2020 non può essere più importante, per le imprese, i brands e i marketers tutti.

La linea di valore si riferisce a quanto ‘valore’ un creatore è in grado di dare al pubblico (gratuitamente) nei suoi contenuti. Per esempio, un creatore potrebbe essere pronto e preparato a pubblicare 1 ora di contenuti video a settimana, mentre un altro potrebbe essere in grado di condividere solo 10 minuti.

Presupponendo che la qualità del contenuto sia la stessa, il primo, dando via gratuitamente 50 minuti di video in più, sarà colui che con più probabilità avrà successo.

Questo è un modo semplicistico di spiegare qualcosa che in realtà è molto più complesso della mera lunghezza di un contenuto video. La linea di valore si riferisce anche a quanto valore intrinseco sia presente nel contenuto proposto.

Più sei in grado di dare (ossia più è alta la tua linea di valore), più crescerà rapidamente il tuo pubblico. Ciò significa più esposizione, più notorietà e più contatti per la tua impresa o il tuo personal brand.

Durante il 2020, noi di Freelancity continueremo ad analizzare la nostra linea di valore e quella dei nostri competitors, cercando continuamente di alzarla il più possibile.

Se quest’anno competerai, dovrai fare lo stesso.

Meno veloce è meglio

C’è stato un tempo (qualche anno or sono) in cui ‘trucchetti’ e ‘scorciatoie’ avevano il loro perché nel mondo di internet. Si potevano adottare alcune strategie di marketing tramite le quali effettuare un salto notevolmente veloce nella performance.

Quel tempo è finito.

Le piattaforme social e i motori di ricerca stanno spostando la loro attenzione sui brand che appaiono affidabili, autentici e trasparenti, e c’è una buona ragione per tutto questo…

…non è mai stato così importante per il pubblico.

Le persone, oramai, sono molto più preoccupate riguardo i loro dati, la loro privacy e la ‘falsità’ percepita di un business online (in modo particolare riguardo la forte crescita del dropshipping).

Ogni persona che conosco (compreso me, ovviamente) è stata raggirata o ingannata online, sia con un prodotto di scarsa qualità acquistato ad un prezzo elevato, sia per dei tempi di attesa di 40+ giorni, sia un’assistenza clienti inesistente, un corso online tremendo o un prodotto mai arrivato.

Il problema per noi è questi cosiddetti ‘business’ rendono il digital marketing molto più difficile per tutti gli altri. Il risultato di tutto ciò è che i successi veloci sono diventati una cosa del passato (non importa cosa dica il guru di turno, non funziona più così).

L’autenticità, l’affidabilità e la trasparenza non sono mai state così importanti, e c’è bisogno di implementare una strategia adeguata a lungo termine per ottenere dei risultati in questo senso.

Se qualcuno ti dice che i suoi trucchetti digitali trasformeranno i tuoi risultati nottetempo, loro sono probabilmente parte del problema. Devi si, investire nell’istruzione, ma stai attento da chi e dove impari.

Reattività

Uno dei modi migliori per analizzare il futuro del digital marketing è quello di guardare la tua stessa attitudine e il tuo comportamento riguardo il digital marketing stesso.

Come cliente online, ho notato che la mia pazienza comincia ad accorciarsi. Ciò significa che non sono più propenso ad aspettare come lo ero tempo fa. Considero ogni cosa che non è istantanea un ritardo imperdonabile.

Ciò include, ma non in modo esaustivo (perché probabilmente ho dimenticato qualcosa):

Chat per il servizio clienti: Mi aspetto che la customer chat sia presente in ogni sito da cui acquisto, e se devo aspettare troppo per parlare con qualcuno, mi sento che mi viene dato poco valore. Sebbene io sappia che questo non sia il caso (lavorando io nel digital) è un sentimento crescente che condivido con molte persone.

Risposte: Non voglio sempre intraprendere una conversazione con qualcuno se cerco una risposta di cui ho bisogno. A volte vorrei solo una risposta immediata ad una domanda specifica. Mi piace trovare nei menù di navigazione dei chatbots, in una sezione FAQ ben organizzata e nel contenuto della pagina.

Form di pagamento: se faccio degli acquisti ripetuti da un negozio online, mi aspetto che i dati di pagamento siano salvati nei loro forms. Quando non è così e devo ripetere il procedimento da capo, spesso lascio stare. Magari non ricordo a memoria i dati della mia carta, magari non ho molto tempo, ma il risultato è che in quel momento il sito ha perso un cliente.

Tempi di consegna: Amazon Prime ha causato un grande problema a tutto il resto del mondo dei venditori online, i loro tempi di consegna. Essendo un compratore online regolare, mi aspetto che i miei acquisti arrivino in uno o due giorni, e ancora peggio, non sono abituato a pagare per una consegna espressa. Molte compagnie hanno adottato lo stesso metodo di amazon per quando riguarda le consegne espresse e adesso offrono un servizio in stile membership. Sono iscritto ad alcune di queste e mi trovo molto più propenso ad acquistare da loro (piuttosto che un competitor, magari) perché so che riceverò il prodotto in uno o due giorni.

Analizza il processo della tua azienda e guarda dove puoi aumentare la velocità del processo di acquisto/consegna per un mondo con una crescente impazienza.

Onnipresenza

Come content creator, non sono mai a mio agio come quando scrivo o disegno. È la strada che ho scelto all’interno del mondo del marketing ed è qualcosa che mi piace davvero fare. Ma capisco perfettamente che non è più abbastanza, e dovresti anche tu.

Non importa con che tipo di contenuto sei a tuo agio, devi essere preparato ad estendere la tua copertura in altri canali, adesso più che mai. Questo significa che i bloggers devono essere in grado di diventare un conduttore di podcasts, che chi è abituato a parlare in video deve diventare anche uno scrittore, gli artisti devono apparire in video e così via.

In altre parole, devi poter creare ogni tipo di contenuto (o per lo meno pagare qualcuno che lo faccia per te), Quando sarai in grado di farlo, potrai essere ovunque, e l’onnipresenza (in termini di canali di comunicazione) non è mai stata così importante (e al contempo facile) nella storia del marketing.

In questo momento storico, essere online e navigare è cosa di tutti, e ciò significa che le persone sono pronte, preparate a visitare più luoghi (digitali), avere più canali social ed interagire con più contenuti (ads) online.

Tutto ciò potrebbe sembrare ottimo, ma per un business che si concentra solo su un canale digitale, crea dei problemi.

Sebbene l’idea di essere presente ovunque possa sembrare difficile per un piccolo business (o un personal brand), per un marketer scaltro che capisce come riproporre il contenuto non è mai stato così semplice.

Un contenuto creato per un blog, come quello che stai leggendo, può facilmente diventare 100 contenuti per una vasta gamma di canali. Pensa alle citazioni che potresti tirare fuori per twitter, alle immagini, alle liste, agli argomenti per un podcast o un breve video esplicativo…

… le opportunità sono infinite quando riesci ad essere smart.

Video nei risultati di ricerca

Se pensavi che i trends di marketing che hai appena letto fossero strategici, stavi sbagliando, questo è il trend strategico per il tuo 2020.

Google possiede YouTube, ergo i video di YouTube sono diventati una feature nei risultati di ricerca di Google…

…e la loro popolarità è in crescita. Così tanto che i ‘Video’ non solo hanno la loro propria scheda, ma appaiono anche come risultati unici nei SERPs e appaiono frequentemente anche sotto forma di ‘carosello’. Come markerter è una grande opportunità da non perdere.

Apparendo, i video, come risultato di ricerca nel sito web più visitato del mondo, puoi dare al tuo brand un’altra grande opportunità per rendersi visibile, non puoi perderla. Se non stai ancora facendo video, attrezzati prima di essere lasciato indietro!

Conclusioni

Ci siamo, questi sono i trend del 2020 secondo Freelancity.

Dovrai mettere più valore nei contenuti gratuiti che proporrai.

Dovrai essere più trasparente (e autentico), più veloce, più disponibile in più luoghi e in più formati.

Buona fortuna per l’anno a venire!

Lascia un commento